Amantea: la città dalle due anime

Il paese sorge su una collinetta che si estende sul mare, tra Paola e Lamezia, in una posizione, a dir poco, pittoresca. Il centro storico è ricco di suggestivi vicoli, gradinate e antichissime chiese. Nel tratto di mare antistante ci sono gli scogli di Isca, le omeriche “insulae Oenotrides”, spuntoni di roccia intorno ai quali c’è l’oasi blu. E’ da qui che, in particolari periodi, si intravedono le isole Eolie con Stromboli, il faro del Mediterraneo in epoche remote.